Riqualificazione CNG4. Da gennaio 2018 si puo!

Newsletter Gennaio 2018

 

   

Dopo un inizio in sordina e qualche perplessità riguardo le procedure da seguire, la riqualificazione dei serbatoi CNG4 ha preso forma nel 2015. Esaurita la “prima fase” in cui l’unico interlocutore era la rete assistenziale delle case automobilistiche, il ministero dei trasporti, con la circolare 26752 del 30/11/16, ha di fatto “aperto” il mercato agli installatori certificati.


I vantaggi dei serbatoio CNG4

Da sempre il “nemico numero uno” del metano è il peso elevato dei serbatoi per lo stoccaggio. Fin dagli esordi l’utilizzo di bombole metalliche pesanti ed ingombranti ha costretto i “metanisti” ad installare molle ammortizzatrici rinforzate e a rinunciare ad un passeggero a bordo. La soluzione al problema si è trovata con l’avvento dei materiali compositi.

Le bombole di ultima generazione CNG4 costituite da un corpo in polietilene avvolto nella fibra di carbonio per una maggiore resistenza alla pressione e, infine, rivestita in fibra di vetro.


I vantaggi sono molteplici:

MINOR PESO rispetto alle bombole in acciaio arrivano a pesare anche un 30% in meno;
MINOR CONSUMO riducendo i pesi si riducono i consumi della vettura;
RESISTENZA ALLA CORROSIONE

in quanto non hanno parti in metallo;

MINOR MANUTENZIONE secondo la normativa ECE ONU110 le bombole in composito hanno durata ventennale e non necessitano di sostituzione

 

 

 

La riqualificazione CNG4

Come disposto dalla circolare N. 26752 DIV3/H DEL 30/11/2016 del Ministro delle Infrastrutture eTrasporti, in qualità di “officina installatrice di impianti di alimentazione con combustibili gassosi a pressione” siamo abilitati alla riqualificazione delle bombole in composito CNG4.

Le sessioni di riqualificazione hanno cadenza periodica concordata con il Dipartimento Trasporti Terrestri e prevede l’intervento di un loro tecnico affiancato dal nostro personale qualificato.

Come previsto dalla circolare I costi gestionali ed amministrativi sono a carico del GFBM (versamenti DTT e competenze varie). Rimangono a carico del proprietario del veicolo le spese di manodopera dell’officina per la riqualificazione.

 

 

 

Ogni quanto va fatta?

A differenza delle bombole omologate R110 metalliche, la cadenza per la riqualificazione dei serbatoi CNG 4 è biennale.

a 4 anni dall'immatricolazione

Viene effettuata la prima riqualificazione (in concomitanza con scadenza della prima revisione del veicolo)

ogni 2 anni Le successive riqualificazioni

 

Cosa devo far per effettuare la riqualificazione delle mie bombole metano CNG4?

 
  Per effettuare la riqualificazione delle tue bombole metano CNG4 è sufficiente contattarci telefonicamente 0415460033 o all'indirizzo mail info@semenzato.it. TI comunicheremo costi, disponibilità e modalità.  
  per informazioni 0415460033  

 

 

 

Se invece la tua vettura ha bombole in metallo allora potrebbe interessarti:

Revisione bombole metano

 


Se vuoi rimanere aggiornato sull’argomento, iscriviti alla nostra newsletter.

 


 

Chiedi un preventivo

preventivo

Stai pensando di installare un impanto a GPL o a metano sulla tua auto? chiedici un preventivo

continua

Devi fare la revisione?

revisione

Scopri entro quando devi fare la revisione del tuo veicolo

continua